Linea King C. Gillette: una Breve Recensione

Da poco Gillette ha lanciato sul mercato una nuova linea di prodotti da barba, chiamata King C.: chiaramente non potevo di certo farmi sfuggire l’occasione di provarli e condividere le mie impressioni qui su BarbaIncolta.

Il richiamo vintage della confezione da subito l’idea di un prodotto che si sbilancia a favore della rasatura tradizionale, così anche il nome della linea stessa. King Camp Gillette è infatti il fondatore originale dell’azienda, nonché l’inventore del rasoio di sicurezza, strumento di rasatura particolarmente apprezzato che nel corso degli ultimi anni è stato oggetto di un prepotente ritorno sul mercato.

I prodotti della linea King C. Gillette

La nuova linea Gillette è composta da diversi prodotti, alcuni dedicati alla cura della barba ed altri invece alla rasatura. Quelli dedicati alla rasatura sono un totale di quattro:

Ce ne sono poi tre pensati per prendersi cura della propria barba, che hanno però senso solamente se la vostra ha una lunghezza decente, diciamo dal mezzo centimetro in su. Questi sono:

  • Un olio da barba
  • Un balsamo in crema
  • Uno shampoo da barba adatto anche al resto del viso

In questo articolo mi concentrerò proprio su questi ultimi 3 prodotti, essendo quelli che ho avuto modo di provare in maniera costante per circa un mese.

Lo shampoo

shampoo king c gillette

Lo shampoo è il primo prodotto su cui voglio concetrarmi, in quanto dovrebbe essere il primo che utilizziamo in una possibile routine di cura della nostra barba.

Una delle cose che salta immediatamente all’occhio è sicuramente la grandezza del flacone, che contiene ben 350ml di prodotto: una quantità ben maggiore dai soliti 150/200 ml ai quali siamo abituati.
Inoltre ne basta davvero una quantità irrisoria per ottenere una corposa schiuma e lavare a fondo tutto il viso, barba compresa.

La fragranza è molto piacevole e mi ha colpito in modo piuttosto particolare: una sorta di profumazione vintage con un twist moderno dato da note leggermente mentolate e speziate. Un dettaglio che prende quindi le distanze dai soliti agrumati o neutri che troviamo su questa tipologia di prodotto.

Oltre ad essere particolarmente detergente senza però essere eccesivamente aggressivo, questo shampoo contiene anche olio di Argan e di avocado, che aiutano ad ammorbidire la barba ed aiutano a districarla efficacemente una volta asciutta. Non solo, potendolo utilizzare anche sul viso, si ottiene un ottimo effetto idratante anche sulla pelle.

Olio da barba

olio da barba king c gillette

L’olio è indubbiamente il prodotto più importante quando parliamo di cura della barba. Serve infatti ad idratarla, nutrirla e proteggerla, rendendola anche più morbida al tatto.

Quest’olio da barba King C. Gillette è ottimo e, nonostante la lista degli ingredienti che lo compongono sia piuttosto lunga, sono tutti di origine naturale. Se avete letto altri articoli all’interno del blog, dovreste sapere che pongo particolare attenzione sulla composizione degli oli da barba, in quanto credo che questi non dovrebbero contenete agenti chimici che potrebbero sfibrare o addirittura rovinare la barba.

L’idratazione è ottima, e bastano le solite 4-5 gocce per coprire l’intera superficie della barba e quella della pelle sottostante. Anche l’assorbimento è buono, e non è presente un eccessivo effetto lucido.
La profumazione è la stessa dello shampoo, il che rende semplice abbinarli fra di loro.

Balsamo barba

balsamo barba in crema gillette

Solitamente quando ci riferiamo ad un balsamo per la barba—o beard balm come viene chiamato nei Paesi anglosassoni— parliamo di una sorta di cera piuttosto dura, che deve essere prelevata e poi scaldata strofinando le mani prima di essere applicata.
Questa tipologia di prodotti hanno quindi la caratteristica di essere particolarmente idratanti, ma sono spesso di difficile applicazione.

Questo balsamo King C. Gillette è invece come una sorta di crema ed è semplicissimo da applicare, andando ad idratare davvero a fondo la pelle sottostante la barba. L’unica altra occasione nella quale ho trovato un balsamo da barba con questa consistenza, è quando ho provato i prodotti Bulldog qualche tempo fa.

Come prodotto mi piace davvero molto, ma attenzione: applicando questo e l’olio insieme, si rischia di appesantire eccessivamente la barba, rendendola quasi unta.
Il mio consiglio è quindi quello di alternare l’uso dei due prodotti, magari applicando questo balsamo in crema un paio di volte a settimana per idratare a fondo e poi utilizzare l’olio nel resto dei giorni.

Anche in questo caso la profumazione è la stessa del resto dei prodotti, ma è leggermente meno persistente.

Per concludere

In definitiva, mi sento di dire che questa nuova linea di prodotti King C. Gillette è davvero ottima, che prende le distanze dai prodotti solitamente più “commerciali” da loro realizzati.
Se avete la barba medio/lunga, vi consiglio di provarli all’interno della vostra routine di cura della barba.

Avete dubbi, domande o avete provato anche voi questa nuova linea di prodotti? Fatemelo sapere nei commenti 🙂

9 pensieri riguardo “Linea King C. Gillette: una Breve Recensione

  • 29 Novembre 2020 in 9:25
    Permalink

    Ecco! Aspettavo la tua opinione su questi prodotti. Ero un po’ incerto sulla qualità, visto il costo più basso rispetto ad altri, ma adesso che ho avuto il tuo parere ho deciso di prenderli, approfittando anche dello sconto black friday.. 😉
    Li proverò e se posso ti farò sapere come mi trovo.
    Grazie!

  • 12 Dicembre 2020 in 18:05
    Permalink

    Ciao Michele,

    ti ringrazio molto del commento. Devo dire che mi sono trovato molto bene con questi prodotti.
    Sono curioso di sapere cosa ne pensi una volta che li avrai provati 🙂

    Matt

  • 7 Febbraio 2021 in 3:14
    Permalink

    Ciao Matt, grazie per la tua recensione. Ho acquistato sia il detergente che l’olio, però non ho trovato le istruzioni dettagliate per il loro utilizzo. Ho una barba di lunghezza media (mediamente 1,5/2cm). Ti sarei grato se tu potessi fornirmi il modo più chiaro possibile su quando e come applicare questi prodotti. Grazie … e a presto.
    Natale

  • 7 Febbraio 2021 in 16:01
    Permalink

    Solo un piccolo appunto, il balsamo contiene silicone.
    La profumazione é gradevole ma non persistente, lo uso da qualche giorno soddisfatto.

  • 24 Marzo 2021 in 10:39
    Permalink

    Li ho acquistati anch’io e devo dire che, a parte il balsamo, sono ottimi prodotti. A parte il balsamo, perchè nell’elenco degli ingredienti c’è il silicone.

  • 25 Marzo 2021 in 10:05
    Permalink

    Ciao a tutti, grazie delle domande.

    @Natale
    Trovi informazioni dettagliate sul mio articolo riguardo gli oli da barba, ma in linea generale non applicarli insieme, in quanto rischi di ungere eccessivamente la barba.
    Ti consiglio di utilizzare il balsamo nei giorni in cui lavi la barba, mentre l’olio per i restanti 🙂

    @Marco e @Alessandro
    Confermo, effettivamente contiene del silicone. Non credo però sia particolarmente compromettente in questo caso, anche se come sempre la questione varia da persona a persona.

    A presto,
    Matt

  • 30 Aprile 2021 in 10:32
    Permalink

    Ciao
    Desidererei un consiglio : nel kit Proraso (detergente barba, olio e balsamo) in vendita in due diverse fragranze – Hot e Spice e Lime – vi è anche questo balsamo (credo sia liquido perché è in bottiglia di vetro, sembra) che l’azienda destina a “barba in fase di crescita”, quindi corta. Per me, che ho la barba abbastanza lunga e che per la prima volta in vita mia, oltre a farla allungare, sto iniziando a coccolarla, può andare bene questo balsamo? Perché altrimenti, piuttosto che acquistare il kit nella scatola di metallo, prenderei detergente e olio a parte e virerei su un altro balsamo.
    Potreste dirmi se il balsamo incluso in questo kit è adatto anche alla barba lunga? Grazie

  • 30 Aprile 2021 in 17:57
    Permalink

    Ciao Filippo,

    personalmente non ho mai provato quello specifico balsamo, almeno se ho capito bene il prodotto al quale ti stai riferendo.
    Solitamente quando parliamo di balsamo barba, (o beard balm) ci si riferisce a quello solido che sembra una cera.

    Detto questo, io reputo l’olio sufficiente, soprattutto se ti trovi nelle fasi iniziali: personalmente opterei quindi per comprare separatamente un detergente ed un olio—e, visto che ci sei, anche una buona spazzola.

    Spero di aver risposto alla tua domanda,
    Matt

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *