Rifinitore barba: come utilizzarlo e quali i migliori

Il rifinitore per barba è un piccolo ma comodo accessorio che ci permette di fare aggiustamenti di precisione sul nostro volto.

Per qualche motivo esso non è particolarmente popolare, nonostante i costi siano molto abbordabili, ma rappresenta un ottimo aiuto quando si vogliono rifinire con precisione i contorni della propria barba o i baffi.

In questo articolo vediamo quali sono i miglior modelli fra cui scegliere e come utilizzarlo per risultati perfetti !

Migliori rifinitori per barba

Come di consueto ecco una tabella riepilogativa dei prodotti prima di passare a vederli nel dettaglio.

Foto Nome Descrizione Link
Braun PT5010 Il miglior rifinitore per barba
Philips Mg1100/16 Un buon prodotto, molto affidabile
Rowenta TN3650 Quello con il magior numero di accessori

Braun PT5010

rifinitore da barba Braun
Funzionalità
Costo
Valutazione

Personalmente lo reputo il rifinitore per barba migliore.

La cosa che colpisce immediatamente l’occhio è indubbiamente la sua forma ed è proprio questo che dona a questo accessorio un punto di vantaggio rispetto agli altri.
Il fatto che la testina sia montata orizzontalmente aiuta a vedere chiaramente dove si sta passando la lama, permettendo così di definire linee precisissime. Il fatto poi che sia poco più grande di una penna lo rende particolarmente maneggevole.

All’interno della confezione troviamo una base dove riporlo e due pettini, rispettivamente da 5 e 8 millimetri che possono essere utilizzati per creare delle sfumature, regolare i baffi o dare una veloce passata alla barba.

Bisogna però tenere a mente che il rasoio sfrutta una batteria AA come fonte di energia, e non eroga una potenza tale da poter rimpiazzare il nostro regolabarba.
La testina è lavabile sotto il rubinetto senza problemi.

Pro

  • Comodo e preciso
  • Costo contenuto

Contro

  • Nessuno da evidenziare

Philips MG1100

Funzionalità
Costo
Valutazione

Come di consueto la battaglia fra Braun e Philips è sempre aperta, e anche quest’ultima propone un ottimo modello di rifinitore di precisione per la barba.
Rispetto al Braun descritto nelle righe qui sopra questo è più grande e viene fornito con un numero maggiore di accessori.

Oltre al rifinitore troviamo infatti nella scatola anche 3 pettini – per regolare a 1,3 e 5 millimetri – un pennellino per la pulizia, ed una testina aggiuntiva che serve quando si utilizza per tagliare la barba a 0.
Il problema è che quest’ultima aggiunge spazio extra fra la pelle e le lame, non garantendo quindi una rasatura ottimale, ma fortunatamente il rifinitore può essere utilizzato senza donando una rasatura più vicina, come mostrato anche dalla Philips stessa. Il perchè di questo accessorio rimane quindi, almeno per me, un dubbio, anche se penso serva come “protezione”.

In definitiva si tratta comunque di un ottimo prodotto, che come per il precedente sfrutta una batteria AA per il funzionamento.

Pro

  • Affidabile
  • Accessori inclusi

Contro

  • Nessuno da evidenziare

Rowenta TN3650

Funzionalità
Costo
Valutazione

Questo più che una accessorio specifico per la barba, è un rifinitore molto versatile che grazie ad una serie di accessori inclusi permette di regolare anche i peli del naso e delle orecchie, se ne dovesse presentare l’evenienza.

I pettini sono 2 e consentono di fare regolazioni e sfumature a 3 e 6 millimetri. Come per il Philips è inclusa una testina per radere – dal dubbio uso visto che può essere utilizzato senza – ma anche un micro pettine da soli 5 millimetri di larghezza. Questo è particolarmente utile per fare piccoli aggiustamenti di precisione su stili più elaborati come ad esempio il pizzetto.

Come per gli altri utilizza una batteria per l’alimentazione, ed è completamente impermeabile.

Pro

  • Multifunzione
  • Impermeabile

Contro

  • Nessuno

Come utilizzarlo

Un rifinitore di precisione per la barba è caratterizzato dall’avere una testina molto piccola, espediente che ci consente di avere due vantaggi.

Prima di tutto possiamo raggiungere parti di solito poco accessibili, come ad esempio i baffi o le basette, inoltre la testina molto piccola permette di vedere nel dettaglio quello che si sta facendo, permettendoci di tracciare linee molto accurate.

Il rifinitore da barba può inoltre essere utilizzato con o senza pettini.

Nel primo caso si ottiene un risultato simile a quello di un regolabarba, ma che si presta particolarmente alla creazione di sfumature.
Nel secondo caso invece l’effetto è quello di una rasatura totale, così come si otterrebbe con un rasoio elettrico, ed è molto utile per pulire il collo, la parte superiore delle guance o ancora dare una forma più precisa alle nostre basette.

Per concludere

Nonostante sia un oggetto di cui pochi sono a conoscenza, il rifinitore da barba facilita il mantenimento dello stile scelto, permettendoci quindi di avere una barba precisa e curata in pochi minuti.

Se avete esperienza con questo accessorio mi farebbe molto piacere sentire la vostra nei commenti qui sotto !

Immagine di copertina presa da Braun.com

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *