I 4 migliori rasoi per corpo da uomo: consigli e guida all’acquisto

Nonostante ci sia attualmente un trend per una barba folta e ben curata, molto meno popolari stanno invece diventando i peli sul corpo, e nessuno vuole avere un cespuglio sul proprio petto o in altri punti più bassi !
Le motivazioni che portano a rimuovere i peli corporei sono principalmente tre: quella estetica ovviamente, la necessità ad esempio in alcuni sport e quella che ha a che fare con l’igiene; i peli infatti possono portare ad una maggiore sudorazione e successiva irritazione.

Proprio per questo motivo è bene dotarsi di un buon rasoio per corpo da uomo che permetta di svolgere il lavoro a dovere e faciliti il raggiungimento di zone scomode come può essere ad esempio la schiena.
Come al solito trattandosi di peli abbiamo deciso di provarne alcuni e scegliere i migliori.


I migliori rasoi per corpo da uomo

Foto Modello Valutazione Prezzo Link
Philips TT2040/32
EUR 55,00
Philips BG2026/32
EUR 48,52
Braun cruZer 6 BG5030
EUR 52,98
Philips BG105/10
EUR 24,99

Philips TT2040/32 (serie 7000)


Funzionalità
Costo
Valutazione

Questo epilatore Philips è probabilmente il miglior rasoio per corpo da uomo. La costruzione è davvero molto solida rendendo il prodotto duraturo, ed il design salta sicuramente subito all’occhio: ad un estremità si trova infatti la testina per radere mentre dall’altro lato è presente quella per regolare. Questo porta il vantaggio di non dover continuamente cambiare i pettini sul rasoio per ottenere lunghezze differenti in diverse aree del corpo e cambiare modalità in pochi secondi.

La testina per radere è snodabile e questo le permette di adattarsi alle varie aree del corpo ed è dotata di lame auto-affilanti (risultato ottenuto facendole leggermente sfregare l’un l’altra) che possono durare anche un anno prima di dover essere poi sostituite.
La caratteristica più interessante sono però i due trimmer ai lati della testina: questi servono ad accorciare i peli prima che vengano tagliati dalle lame in modo da garantire un’ottima rasatura anche al primo passaggio.

Il lato per regolare invece ha un pettine scorrevole integrato che può essere regolato a 5 diverse lunghezze comprese tra i 3 e gli 11 millimetri.
Buona è anche la durata della batteria che si assesta sui 50 minuti, con tempi di ricarica di un’ora. Questo epilatore da uomo, come ci si aspetterebbe da un top di gamma, è completamente impermeabile e può quindi essere usato comodamente sotto la doccia sia facendo uso di creme che a secco.

Pro

  • Doppia estremità
  • Costruzione
  • Qualità della rasatura
Contro

  • Difficile raggiungere punti come la schiena
  • Non è possibile utilizzarlo per il viso


Philips BG2026/32 


Funzionalità
Costo
Valutazione

Anche qui un altro depilatore corpo Philips che si differenzia dal precedente per essere più economico ma che si rivela un‘ottima scelta se si cerca di ottenere il massimo in termini di rapporto tra qualità e prezzo. Ha inoltre una caratteristica fondamentale che manca agli altri modelli, ovvero la possibilità di essere acquistato insieme ad un estensore che permette di raggiungere punti come la schiena che possono altrimenti rivelarsi problematici;  questo per un sovrapprezzo di una decina di euro rispetto al costo base del prodotto.

Anche qui sono presenti due trimmer sulla testina che accorciano i peli prima che vengano tagliati dal rasoio, in modo da non farsi scappare quelli più lunghi e che garantiscono che questo rasoio per il corpo faccia un ottimo lavoro già dal primo passaggio, evitando così passaggi multipli e possibili irritazioni.
Sono anche inclusi dei pettini che permettono di regolare anzichè radere a rispettivamente 3, 5 e 7 mm a seconda delle preferenze o della parte del corpo interessata.

Un’altra cosa che sorprende molto è l’ergonomia che rende questo prodotto davvero comodo da utilizzare. La batteria come per il modello precedente si ricarica in un’ora e permette circa 50 minuti di autonomia. E’ impermeabile ed utilizzabile in modalità Wet o Dry.

Pro

  • Estensore per la schiena
  • Qualità di rasatura
  • Ergonomicità
Contro

  • Solo 3 pettini inclusi
  • Sovrapprezzo per l’estensore


Braun cruZer 6 BG5030


Funzionalità
Costo
Valutazione

Questo della Braun è un rasoio per il corpo dal design interessante ed ergonomico che a prima vista sembra quasi essere un super-accessoriato usa e getta: in realtà lo è quasi, ma non esattamente.
Questo epilatore infatti è praticamente costituito da due diversi elementi, ovvero una lametta Gillette (ebbene si, Braun ha deciso di fare squadra in questo caso) nella parte superiore ed un trimmer nella parte inferiore che permette di regolare a diverse lunghezze grazie ai pettini da 0.6, 3 e 8 millimetri forniti nella confezione.

Oltre al look la parte interessante è che questi due elementi possono essere utilizzati singolarmente grazie al modo in cui il rasoio è costruito e che gli permette di scorrere in avanti, o addirittura in contemporanea se si vuole radere una zona con peli lunghi e folti: in questo modo prima agirà il trimmer riducendo la lunghezza del pelo e poi la lametta farà il resto !

Come menzionato sopra la lametta è una Gillette Fusion 5 che può essere facilmente rimpiazzata a costi decisamente ragionevoli. Il trimmer invece rispetto agli altri modelli è dotato di lame più piccole e vicine tra di loro che aiutano a ridurre al minimo tagli e graffi, soprattutto nelle zone più delicate.

Il rasoio viene fornito con un supporto da doccia, dove è possibile utilizzarlo, la basetta di ricarica, 3 pettini ed una custodia da viaggio.
Una nota negativa va fatta purtroppo per i tempi di ricarica: per ottenere 50 minuti di funzionamento infatti serve una ricarica di ben 14 ore. Meglio non dimenticarsi di ricaricarlo.

Pro

  • Design
  • Funzionalità
Contro

  • Tempi di ricarica
  • Prezzo accessibile


Philips BG105/10


Funzionalità
Costo
Valutazione

Questo rasoio per il corpo della Philips è un entry level nella sua categoria, ed è un’ottima scelta se non si hanno troppe pretese in termini di rasatura e funzionalità.
La testina rade ad un lunghezza di 0.5 millimetri in tutta sicurezza grazie alla protezione posta sopra le lame e può essere utilizzata in entrambe le direzioni. Il pettine serve invece per regolare alla lunghezza fissa di 3 millimetri.

Il grip è molto buono, anche con le mani bagnate e lo rende molto comodo da utilizzare sotto la doccia, essendo completamente impermeabile.
Una peculiarità è il fatto che questo rasoio per il corpo faccia uso di una semplice batteria AA che va rimpiazzata una volta esaurita: da un lato questo può essere un vantaggio in quanto non c’è mai il bisogno di aspettare che il dispositivo si ricarichi.
Dall’altro lato però questo fa si che sia sempre necessario avere una batteria di ricambio pronta all’uso per evitare spiacevoli sorprese: alcuni utenti hanno infatti fatto notare che quando il livello della batteria cominci ad essere basso avvengono dei veri e propri cali di potenza, che rendono il depilatore meno efficace e che possono portare a “strappi” indesiderati.

Pro

  • Costo molto accessibile
  • Facile da pulire
Contro

  • Un solo pettine
  • Non ricaricabile


Perché non usare un rasoio da barba per radere il corpo ?

Immagine presa da HuffingtonPost.com

Prima di vedere quali sono le caratteristiche che un rasoio per il corpo da uomo dovrebbe avere ed alcuni consigli per utilizzarlo al meglio, vorrei soffermarmi su alcuni punti fondamentali che devono essere considerati nella scelta.

Molte persone utilizzano infatti rasoi da barba per radere anche le varie parti del corpo: questo costituite in realtà un problema. La barba infatti è generalmente più dura e folta dei peli corporei e proprio per questo motivo i rasoi studiati a questo scopo hanno una potenza maggiore e lame disegnate appositamente per farsi strada in questo campo e che se vengono quindi utilizzati sul corpo o in zone più delicate come quella del pube possono procurare tagli e graffi di certo non piacevoli. Proprio per questo motivo acquistare uno specifico epilatore da uomo può rivelarsi un’ottima scelta che può sicuramente anche far risparmiare i costi piuttosto elevati in cui si incorre quando ci si affida ad un’estetista.

Anche se non comparabili alla ceca che strappa il pelo insieme a tutta la radice, il loro livello di efficacia ha poco da invidiare, molto grazie anche allo sviluppo di nuove tecnologie in questo campo da parte di grandi aziende come la Philips. Il dolore non è assolutamente paragonabile (e parlo per esperienza personale, avendola provata sul petto).


Caratteristiche di un depilatore per il corpo

Data la vasta disponibilità di modelli presenti sul mercato è bene fare attenzione ad alcune caratteristiche e funzionalità che possono fare davvero la differenza nella scelta del prodotto giusto. Vediamo quali sono le più importanti da tenere in considerazione.

  • Design ed ergonomicità: anche se in parte soggettiva questa caratteristica è molto importante se si va a considerare che deve essere possibile raggiungere zone difficili e questo non può essere fatto con prodotti mal studiati in termini di design e dotati di poca snodabilità. Anche i materiali di costruzione in questo caso possono influire sulla scelta dato che definiscono la qualità e la durabilità del prodotto.

  • Impermeabilità: un fattore molto importante che ne pregiudica l’utilizzo sotto la doccia generalmente preferito per questioni di comodità: l’acqua ed il vapore della doccia possono infatti ammorbidire i peli preparandoli per la rasatura ed andando a ridurre così le possibili irritazioni.
  • Wet&dry: questa espressione sta a significare che l’epilatore può essere utilizzato sia a secco che insieme a creme o gel idratanti. Molto importante se si ha una pelle delicata e tendente all’irritazione
  • Regolazioni: non sempre i peli vanno rasati completamente ed è quindi necessario avere la possibilità di regolare a diverse lunghezze a seconda della parte del corpo interessata, che sia il petto, la schiena o le noci . Generalmente a questo scopo i rasoi per il corpo da uomo vengono forniti con dei pettini che permettono di scegliere la lunghezza desiderata
  • Autonomia e tempi di ricarica: la rimozione dei peli sul corpo richiede tempo, ed è quindi fondamentale che il rasoio per il corpo da uomo scelto abbia una buona batteria che permette di farne un uso prolungato senza troppi problemi. Anche i tempi di ricarica meritano attenzione dato che possono spaziare da un’ora fino ad anche 14 per una ricarica completa.
  • Accessori: spesso con prodotti top di gamma è possibile avere in dotazione chicche aggiuntive che facilitano il lavoro, come diversi pettini o prolunghe per raggiungere la schiena. Molto spesso se il budget è ridotto è possibile optare per lo stesso modello in versione base e poi aggiungere separatamente gli accessori che si vogliono in un secondo momento. E’ bene però considerare che questo generalmente ha un costo superiore al pacchetto con tutti gli accessori già inclusi nella confezione.
  • Marchio e sicurezza: non c’è niente di male a voler risparmiare e scegliere un’opzione economica, ma è sempre meglio orientarsi su marchi stabiliti come possono essere la Philips e la Braun, essendo così sicuri di avere un qualcosa di funzionale che sia anche sicuro da utilizzare sul proprio corpo; non si vogliono avere ad esempio lame troppo scoperte che rischiano di procurare tagli

Come usare un rasoio per il corpo

Ecco dei consigli per fare uso al meglio il risultato di un depilatore da uomo per il corpo.

  • Utilizza un rasoio adatto: certo che è possibile semplicemente usare un rasoio usa e getta, ma non è di certo l’ideale e si rischia di procurarsi tagli ed irritazione, senza contare che non è possibile regolare a diverse lunghezze dove si vuole semplicemente sfoltire. I rasoi per il corpo sono inoltre studiati per aiutare a raggiungere punti difficili ed è bene non usare il regolabarba anche per questioni di igiene oltre che di funzionalità
  • Approfitta della doccia: l’acqua calda infatti aiuta ad aprire i pori ed ammorbidire i peli, limitando quindi il rischio di un’irritazione. Inoltre in questo modo è più semplice rimuovere i fastidiosi peli tagliati che si attaccano al proprio corpo e non devono inoltre essere raccolti dal pavimento
  • Taglia nella direzione di crescita dei peli: questo è un altro espediente che aiuta a ridurre al minimo l’irritazione. Se possibile è meglio evitare il contropelo
  • Prima accorcia e poi taglia: se i peli sono molto lunghi è preferibile accorciarli con un paio di forbici prima di passare ad utilizzare il depilatore da corpo che può così farsi strada più facilmente. In questo modo in oltre saranno necessarie meno passate sullo stesso punto per ottenere il risultato sperato, andando a risparmiare tempo e rossori
  • Pulisci il rasoio per il corpo dopo l’uso: questo oltre a far si che sia pronto per l’utilizzo successivo aiuta anche a protrarne la durata nel tempo, dato che le lame faranno più attrito e quindi il motore uno sforzo eccessivo se sono presenti peli residui all’interno
  • Il rasoio è personale: anche se può sembrare superfluo doverlo menzionare non è invece raro trovare famiglie o amici tra cui il rasoio viene scambiato e passato di mano in mano tra le diverse persone. Questo per questioni di igiene sarebbe da evitare.