Olio di cocco: un alleato segreto per la barba

Hai mai pensato di utilizzare l’olio di cocco per mantenere la tua barba morbida?

Una barba fluente necessita di grandi attenzioni per risultare al contempo resistente e piacevole alla vista. Spesso rimaniamo affascinati da particolari prodotti acquistati nei supermercati che portano a risultati non eccelsi.

In realtà esiste una soluzione molto più pratica ed economica anche se meno appariscente: l’olio di cocco. Già ampiamente usato quando si tratta di applicazioni sui capelli, si adatta perfettamente anche alla barba, esaltandone qualità come resistenza e bellezza.

Olio di cocco, quale scegliere

L’olio di cocco è diventato quasi un trend negli ultimi anni, specialmente in America ed in Inghilterra dove viene spesso usato nella cottura dei cibi come alternativa agli altri oli vegetali.

Ora è molto comune trovarlo anche in Italia, sia online che nei supermercati, ma la diffusione di questo trend ha attirato altrettanti produttori. Purtroppo però la qualità degli oli di cocco non è tutta uguale, e se vogliamo applicarlo sulla nostra barba dobbiamo assicurarci due cose.

La prima è che sia puro e biologico, ovvero che non contenga nessun tipo di additivo e la seconda è che sia extra vergine. Fortunatamente per noi i prodotti che cadono in queste due categorie non mancano !

olio di cocco


Le proprietà dell’olio di cocco

I benefici che questo prodotto può donare alla tua barba sono molteplici, esso infatti è dotato di proprietà:

  • Idratanti: tra le sue principali caratteristiche, vi sono le proprietà idratanti che rendono la barba più morbida al tatto ma anche più bella a vedersi. Tale effetto si rispecchia anche, più genericamente, su tutta la pelle del viso.
  • Antinfiammatorie: in caso di screpolature o simili, l’impiego sulla barba (e dunque anche sulla pelle del viso) può favorire la guarigione.
  • Antiossidanti: da non sottovalutare anche le proprietà antiossidanti, che combattono l’invecchiamento di pelle e l’indebolimento dei peli. Un utilizzo del prodotto protratto nel tempo renderà i peli visibilmente più forti e resistenti.
  • Antibatteriche e antimicotiche: l’olio di cocco contrasta sia i batteri che l’eventuale manifestarsi di funghi sul tuo viso. In tal senso, questo prodotto risulta molto utile anche per quanto riguarda la salute della pelle.

Non solo: l’olio di cocco può essere estremamente utile anche se intendi rasare una parte del tuo viso. Applicandone una quantità generosa sulla pelle, puoi migliorare notevolmente la tua esperienza di rasatura (in parziale o totale sostituzione della crema da barba).

Come utilizzarlo ed applicarlo

I vantaggi che ho appena elencato sono sicuramente notevoli, ma ora arriva il momento di capire come applicare l’olio di cocco sulla barba per ottenere tutti i benefici del caso.

Ancor prima di passare all’azione è bene sapere che il prodotto va mantenuto in un ambiente fresco e che, prima di essere impiegato, è buona abitudine controllare che sia in buone condizioni.

Prima di iniziare, assicurati anche che le tue mani siano asciutte e pulite per non sporcare la barba.

Una volta fatto ciò, raccogli una piccola parte della sostanza con la punta di un’unghia. Quindi sfrega le mani con il prodotto presente su di esse per qualche secondo. In questo modo  l’olio si scalda e risulterà più malleabile e dunque facilmente applicabile, come accade per i balsami da barba.

Una volta che l’olio si è sciolto sulle tue mani, puoi iniziare ad distribuirlo sulla barba iniziando dalle punte dei peli del viso e procedendo mano a mano verso le radice di essi. In virtù di quanto già accennato, l’olio ha effetti benefici anche sulla pelle: non farti problemi dunque se esso finisce abbondantemente anche sul viso.

Per concludere

Al di là dei prodotti con etichette attraenti e costi esorbitanti, l’uso di questo preparato risulta una delle soluzioni migliori in assoluto per la cura della tua barba.

Se a ciò aggiungi che l’impiego abituale del prodotto porta a notevoli benefici che vanno ben oltre l’estetica e che coinvolgono anche la pelle del viso, è facile comprendere come il suo impiego sia quasi d’obbligo per chiunque voglia mantenere una barba sana e perfettamente curata.

Un pensiero riguardo “Olio di cocco: un alleato segreto per la barba

I commenti sono chiusi