Forfora della barba: come liberarsene una volta per tutte

La forfora della barba può essere un fastidioso inconveniente che purtroppo colpisce molte persone.

Nonostante non sia nulla di pericoloso, ci vuole poco perchè essa faccia sembrare una maglietta nera un campo minato pieno di pelle morta, facendoci sentire un pò a disagio.

Per fortuna esistono rimedi e soluzioni in grado di porre fine al problema della forfora, e spesso sono più semplici di quanto possiamo pensare.
In questo articolo li vedremo tutti, così da poter porre fine a questo fastidio !

Cause della forfora

Prima di vedere quali sono i rimedi per la forfora della barba, credo sia importante capire quali sono le cause che ci portano ad averla.
Questo ci aiuterà anche a capire quali sono le soluzioni che sono più adatte al nostro caso.

Le cause che possono causare il problema della forfora sono principalmente tre.

La prima è un fungo chiamato Malassezia globosa: questo vive sulla pelle dell’uomo e si nutre del sebo – ovvero l’olio – che viene prodotto dalle nostre ghiandole.
Il prodotto della digestione di questo microbo è un composto chiamato acido oleico, a cui però molte persone sono sensibili. Questo causa la dermatite seborroica che porterà a sviluppare la forfora.
In questo caso dovreste avere anche delle chiazze di colore rosso sotto la vostra barba.

Il secondo motivo per cui soffriamo di forfora sulla nostra barba potrebbe essere per via del nostro ricambio di cellule.
In alcune persone infatti questo avviene ogni 30 giorni circa, mentre su altre può essere breve scendendo anche a 2 o 7 giorni !
Questo significa che il nostro corpo produce nuova pelle lasciandosi dietro un sacco di pelle morta che va a depositarsi sui nostri vestiti.

L’ultima opzione potrebbe essere che non soffrite di forfora, ma semplicemente di pelle secca ! In questo caso non avrete particolari sintomi se non un fastidioso prurito .

Rimedi contro la forfora nella barba

I rimedi qui sotto funzionano indipendentemente da quale sia il motivo dietro la vostra forfora, e anzi dovrebbero essere parte di ogni buona routine di cura della barba !

Lava la barba

Lavare la barba regolarmente è fondamentale per mantenerla in salute ! Molto importante è anche utilizzare prodotti appositi: questi sono delicati e svolgono un’azione detergente che rimuove dal vostro viso sporcizia ed microbi che come abbiamo visto possono causare rogne.

shampoo per barba

Se non sapete dove partire potete leggere qui sul sito la guida a come lavare la propria barba.

Esfolia la pelle

Questo è un rimedio meno comune, ma non per questo meno efficace, specialmente se soffriamo di pelle secca o se come abbiamo visto abbiamo un ricambio cellulare molto veloce, che lascia dietro parecchia pelle morta.

Per esfoliare la nostra barba, il modo ideale è quello di utilizzare un’apposita spazzola, che tutti noi barbuti dovremmo avere ed utilizzare quotidianamente.
Il miglior momento per svolgere quest’operazione è la mattima o prima di un lavaggio.

In alternativa alla spazzola è anche possibile utilizzare un guanto esfoliante, ma in questo caso potreste avere difficoltà a raggiungere la pelle se la vostra barba è molto lunga.

Idrata

Qualunque sia la causa della forfora nella vostra barba, utilizzare dei prodotti idratanti può aiutare a migliorare la situazione e favorire il benessere della pelle.

In questo caso un’olio da barba può andare benissimo, così come un balsamo da barba o una crema per il viso di qualità.
Personalmente la mia scelta preferita al momento ricade sul balsamo idratante prodotto dalla BullDog, che a differenza di altri si contraddistingue per una composizione molto cremosa.

Questo lo rende molto facile da utilizzare e distribuire uniformemente sulla nostra pelle.

Esistono poi anche rimedi naturali come l’olio di cocco, che come abbiamo visto può anche essere applicato sulla nostra barba apportando notevoli benefici !

Usa uno shampoo antiforfora

Se leggete il blog da tempo dovreste sapere come non sono un’amante dell’utilizzare prodotti aggressivi sulla barba.
Purtroppo gli shampoo antiforfora ricadono in questa categoria, ma se il vostro problema è molto persistente potreste provare a lavare la vostra barba con questa tipologia di prodotto.

L’importante è che non lo utilizziate per tempi prolungati, e meglio se alternandolo con prodotti più adatti come gli shampoo da barba.

Se tutto fallisce

Se il problema della forfora affligge la vostra barba, o anche i vostri capelli, da diverso tempo e non riuscite a liberarvene, sarebbe il caso di vedere un dermatologo.

Nonostante non sia un problema grave come abbiamo già detto, la forfora può essere causata da un fungo, ed utilizzare specifiche creme fungicide potrebbe davvero arginare il problema una volta per tutte.

Queste devono però essere prescritte da un dermatologo, che sarà in grado di diagnosticare la cause ed indirizzarvi sul prodotto più adatto alle vostre esigenze.

Per concludere

Come sempre spero che le righe in questo articolo vi portino un passo più vicino a sconfiggere il problema della forfora nella barba, così tanto diffuso quanto sconveniente ed esteticamente fastidioso !

Se avete esperienza con il problema, o siete a conoscenza di altri efficaci rimedi condivideteli pure qui sotto in un commento. Sarò più che felice di inserirli nell’articolo.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *